Comuni

CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE PER IL TERRITORIO COMUNALE

 

L’arresto cardiaco improvviso può colpire chiunque, di qualunque età, di qualunque sesso, in qualunque momento.

L’unica soluzione possibile?

IL DEFIBRILLATORE!

 

 

 

I DEFIBRILLATORI DI ULTIMA GENERAZIONE RENDONO CHIUNQUE, SIA SOCCORRITORI SPECIALIZZATI CHE NON, IN GRADO DI SALVARE VITE UMANE.

Il fattore tempo è fondamentale per la sopravvivenza: effettuando la defibrillazione entro 3 minuti dall’arresto cardiaco, la possibilità di sopravvivere è del 70%!

DOPO 10 MINUTI LA SPERANZA SCENDE SOTTO IL 2% 

 

IL TEMPISMO È QUINDI FONDAMENTALE!

 

È importante che l’intervento sia immediato, e per poterlo garantire la distribuzione deve essere capillare!

RENDERE SICURO TUTTO IL COMUNE SARÀ MOLTO APPREZZATO DALLA POPOLAZIONE

Posizionando i defibrillatori anche nei punti di ritrovo di molte persone*, oltre a quelli dove sarà obbligatorio per il futuro decreto, si riuscirà a coprire più territorio possibile e la probabilità di salvare un cuore si farà sempre più concreta!

*come piazze, vie centrali (commerciali), parchi e giardini pubblici, mercati rionali, cimiteri, oratori, circoli ricreativi per anziani, aree attrezzate, stazioni e capolinea di mezzi pubblici, ecc.

Basta un minimo impegno per fare la differenza!

DARE IL VIA ALL’INIZIATIVA È SEMPLICISSIMO!

Visto il futuro obbligo, per gli Enti Pubblici, di dotare di defibrillatore ogni edificio comunale, scuola, mezzo di trasporto ecc, oltre a quelle aree dove si svolgono attività sportive (già soggette ad obbligo), suggeriamo di agire per tempo, in tutta calma e nel modo meno problematico possibile.

CI OCCUPEREMO NOI DI TUTTO !